Panca piana a presa stretta, cos’è e come farla correttamente

Guarda questo nuovo video di Gruppo Pesisti su Panca piana a presa stretta, cos’è e come farla correttamente. Alleniamo la panca in una sua variante, la panca stretta. Poche nozioni ma ben chiare. La panca, che sia piana, inclinata, a presa stretta ed in tutte le sue varianti, si fa sempre con le scapole addotte e depresse. Se non adducete e deprimete le scapole semplicemente non state facendo panca ma bensì “state allontanando con le braccia un bilanciere dal vostro corpo”. La presa, noi al Gruppo Pesisti utilizziamo la carpea ma non è per tutti obbligatoria. Di certo è consigliata per chi si approccia a questo esercizio con finalità competitive. Sempre al Gruppo, per panca a presa stretta intendiamo i mignoli entro gli 81cm. Nel video noterete che per settarmi non alzo mai il sedere dalla panca, questo “setting” è quello che si utilizza nelle competizioni FIPE (federazione Italiana Pesistica). Il luogo di allenamento il salotto di casa, Aron il fidatissimo spotter. Esercizio utilissimo per colmare “vuoti di spinta” nel benché press, si consiglia di inserirlo in ogni programmazione sensata almeno per un allenamento alla settimana. Utilizzarla per più allenamenti va benissimo ma ovviamente dovete affidarvi ad un coach competente che sappia inquadrare il problema e darvi il giusto dosaggio di panche da fare. www.gruppopesisti.it Segui il nostro canale YouTube https://www.youtube.com/user/Cipriani… Instagram asd @gruppo_pesisti Instagram coach @giacomocipriani

Argomenti trattati nel video: panca piana.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *