L' ingresso e le attività sono riservate ai soli soci. Associati, potrai allenarti con meno di 25 € al mese!

Allenare e migliorare la flessibilità

Se l’obiettivo è quello di allenare e migliorare la flessibilità, per tutte gli atleti di Rimini e dintorni, è possibile rivolgersi al Gruppo Pesisti Riminese che si trova proprio nel centro città. Grazie alla presenza di istruttori preparati nel personal training, è possibile programmare un allenamento personalizzato su misura, al fine di arrivare a compiere movimenti sempre più articolati grazie proprio alla flessibilità dei muscoli allenati.
Lo stretching, ad esempio, migliora la flessibilità, la mobilità articolare e l’elasticità. La parola deriva dall’inglese “To Stretch” che in italiano significa allungamento e consiste appunto nell’allungamento muscolare. Ci si può quindi rimettere in forma, o mantenersi in forma, svolgendo esercizi di stiramento eseguiti con un bravo istruttore.
Il concetto di flessibilità è conosciuto anche come articolarità ed estensibilità, e per gli amanti dello sport, la flessibilità rappresenta un fattore determinante che aiuta a superare con successo le sfide più impegnative. Aiuta i soggetti più attivi ad avere movimenti agili evitando infortuni ed è fondamentale per migliorare la postura, soprattutto delle persone che sono costrette per lavoro, a restare sedute per lungo tempo. Causa di insofferenze è anche la così detta “postura da scrivania” che provoca l’accorciamento dei flessori dell’anca e l’allungamento della muscolatura dorsale a seguito della continua proiezione in avanti del rachide.

Perchè allenare la flessibilità è molto importante?

Come abbiamo scritto, è importante avere una buona flessibilità per evitare infortuni. Questa è una regola di base che vale per tutti e non solo per gli atleti o per chi pratica abitualmente sport. Tutti noi, quando facciamo i cosiddetti movimenti “bruschi”, ovvero, quando facciamo movimenti scorretti e allunghiamo troppo il muscolo, siamo soggetti ad infortuni.
Dobbiamo anche dire che l’avanzare dell’età riduce la nostra flessibilità. I soggetti in assoluto più flessibili sono i bambini, ma l’allenamento aiuta a raggiungere i nostri obiettivi.
Quello che è possibile imparare frequentando il nostro centro, è proprio l’importanza dell’allenamento su misura, partendo dallo stretching in modo da evitare infortuni ed affaticamenti. Grazie ai muscoli caldi e sciolti è possibile ottenere il massimo dalla propria sessione di stretching.

Vantaggi dell’allenamento della flessibilità

Muoversi liberamente è un altro dei vantaggi dell’allenamento della flessibilità considerato elemento fondamentale di qualunque programma di allenamento.
Avere una buona flessibilità significa infatti potenziare la capacità di eseguire vari movimenti di vita quotidiana o di natura sportiva.
Essere in grado di muoversi in modo efficiente dipende dalla forza associata alla coordinazione e l’essere flessibili. L’obiettivo dell’allenamento della flessibilità è quello di poter essere in grado di controllare meglio i movimenti.
La flessibilità è una qualità muscolare inseparabile dalla forza. Chi non possiede un buon livello di flessibilità è perché il corpo non ha ancora imparato come applicare la forza in determinati archi di movimento articolare.

Flessibilità ed elasticità: l’allenamento su misura è lo stesso?

Per ottenere tutte le informazioni in merito al giusto allenamento personalizzato su misura in base alla mancanza di flessibilità e/o elasticità, chi abita a Rimini ha a disposizione tutta la competenza del Gruppo Pesisti Riminese. Di fatto esiste una differenza tra flessibilità ed elasticità, gli esercizi statici servono per allenare la flessibilità mentre per l’allenamento dell’elasticità occorre ricorrere a esercizi dinamici. Per questo è sempre bene rivolgersi a personal trainer esperti.